events

________________________________

21 gen 2011

Paolo Richetti
QUANTO SEI ALTO?
photos&press release

_________________

20.01.2011
h 18.00

Ciò che è in alto è come ciò che è in basso e ciò che è in basso è come

ciò che è in alto. Sono gli estremi della stessa realtà o di molteplici

realtà. Per qualcuno ciò che è in alto potrebbe essere tutto mentre per

altri ciò che è in basso potrebbe essere tutto.

L’artista si viene a trovare nel mezzo degli estremi. Egli raccoglie una

sfida: ridurre quello che per lui è tutto, un universo intimo, in

qualcosa di più piccolo, l’opera d’arte. Sarà poi lo spettatore, al

contatto con il lavoro dell’artista, a estrapolarne un frammento da

ricondurre al proprio universo personale.

E quindi accade che dall’alto venga partorito il basso che a sua volta si

eleva in alto. Quale é il criterio per capire cosa è alto e cosa è basso?

La risposta non c’è. L’artista è solito porre questa domanda a chi gli

sta intorno senza tuttavia avere la presunzione di imporre una soluzione.

Egli infatti non si preoccupa di essere più alto o più basso ma gioca,

sfrutta per non dire scherza con i due estremi, li fa convivere nel

proprio lavoro.

La video arte è uno di quei linguaggi che costringono a riflettere ancora

di più sui concetti di alto e basso. Da quando l’opera d’arte, come nel

caso del video, ha perso la sua originalità fisica in favore di una

riproducibilità tecnologica alla portata di tutti è nato all’orizzonte il

rischio di una possibile confusione di significati.

_____________________________________